Davvero Alienante

Image

Anno 2089. L’uomo del futuro si pone le domande di sempre. Il mistero dell’ esistenza, il mito della creazione. Chi siamo? Da dove veniamo? Perché crediamo?  La tecnologia serve solo a creare domande, ma non risponde ai dubbi.

Un gruppo di scienziati appassionati scopre che tutte le civiltà del passato nascondono nella loro iconografia un riferimento ad un’altra galassia. Un invito a scoprire l’origine della vita.

Il viaggio epico e santascientifico (intriso come vorrebbe essere di un ibrido di religione, fede e scienza) parte da qui per arrivare in un pianeta arido come la sceneggiatura di Prometheus. Il riferimento mitologico all’eroe che voleva dare pari dignità agli uomini rispetto agli dei, di colui che trovò nel fuoco il simbolo di una conoscenza proibita decade miseramente in una citazione sprecata ed immotivata.

Ridley Scott ha messo in scena un film mostruoso che atterra soltanto sulla superficie di tanti temi interessanti, di cui non riesce mai neanche a sfiorare il nucleo. Algido come la bellezza (qui) sterile di Charlize Theron, freddo e distaccato come il robot di Fassbender e posticcio come un Guy Pearce sommerso di plastilina.

Poteva essere una buona occasione per parlare in modo nuovo della parola “alieno”, per non cadere ancora nella facile bocca della violenza e scivolare sulla bava di creature senza pietà. Si poteva creare un contatto vero, ma la paura dell’altro vince ancora sulla curiosità del diverso.

Di buono resta solo l’invito, ma dal viaggio si vorrebbe solo tornare indietro. Solo in una cosa si entra in empatia coi personaggi. Nelle domande. Nel mistero. Come mai? Perché? Perché Ridley? Perchè c’era bisogno di questo Prometheus? Sta volta forse avrebbe preferito rimanere comodo sull’Olimpo senza scendere tra questi umani, stavolta indegni.

Giuseppe Grossi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: