Last Night: tradire è il fare

Il poker di coppie inizia a scoprire le sue carte partendo da un “due” di cuori: Joanna (un’intensa Keira Knightley) e Micheal (il corporeo Sam Warthington). Giovani e insieme da sempre, scoprono che spesso “normalità” è una parola che stona con matrimonio. La loro fredda casa di New York diventa un ritrovo per scambiarsi banali informazioni sull’oggi e non più l’affetto di sempre; il lavoro e la strada assumono la forma di luoghi adibiti alla desiderio d’altro. Così una banale festa inizia ad insinuare in lei il dubbio che lui sia tentato dalla sua avvenente collega (la prorompente “tentatrice” Eva Mendes); lui nega con un “nì” , ignaro che lei sta solo rivivendo al contrario un suo tradimento mai assopito.

Dopo una notte di chiarimenti lasciati in bilico, i due si sveglieranno in una giornata che li vedrà lontani nel corpo (lui) e nella mente (lei). Micheal in viaggio verso una Philadelphia peccaminosa, Joanna che per caso incontra il suo  vecchio (?) amore francese. Che fare? Tra amici di letture e amici di letto, Last night è un film in cui le ore scandiscono labbra che si avvicinano e corpi che si desiderano, in cui il senso dell’attesa si sovraccarica di fantasie e pentimenti consapevoli. L’esordiente regista Tadjedin delinea un film di dettagli, silenzi, sguardi; un Closer al femminile (citato dalla Knightley che cammina tra la folla come la Portman) che non parla di sesso, ma pensa con il cervello del cuore.

Il tradimento rimischia le carte in un gioco in cui nessuno vince e tutti perdono qualcosa. La verità e il coraggio soprattutto. Mente e corpo diventano binari paralleli che dovranno incontrarsi nella consapevolezza del tradimento. Tradire col corpo, pensare col cuore, due lati di una stessa medaglia su un podio che, per sua natura,  troverà sempre spazio per un “terzo” di troppo. Un terzo scomodo come un paio di scarpe col tacco che lasciano il posto alle rassicuranti pantofole, nell’eco dei silenzi casalinghi.

Giuseppe Grossi

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: